Libido e desiderio

 



Allungamento pene



LINKS UTILI

 

Soluzioni Aumentare libido e desiderio sessuale

Un problema fisico?

Per certi aspetti, sarebbe molto più semplice se saltasse fuori che la causa è puramente fisica, come per esempio una disfunzione alla tiroide. I terapeuti affermano che molti preferirebbero prendere una pillola o farsi operare, piuttosto che affrontare i complessi intrecci dai molti tentacoli di un rapporto infelice.

Ma la verità è che se hai meno di cinquant'anni e per il resto godi di ottima salute, è davvero improbabile che la tua scarsa voglia di sesso derivi da un problema fisico, afferma la dottoressa Alexander. Comunque, il tuo medico può richiedere per te un completo esame fisico e qualche test di laboratorio, per escludere senza ombra di dubbio tale possibilità.

Ecco alcuni problemi fisici che possono far diminuire l'impulso sessuale:

Bassi livelli di testosterone

Si sa che il testosterone è una sorta di afrodisiaco naturale per uomini e donne. Scatena il desiderio sessuale nel cervello con l'aiuto di sostanze chimiche, come la dopamina, che agiscono da messaggere tra cellule nervose e cervello. Le donne che hanno superato la menopausa e gli uomini a cui è stato diagnosticato un basso livello di testosterone vengono a volte curati con basse dosi di questo ormone maschile per riportare un po' di pepe nella loro vita sessuale.

È provato che, tra il momento in cui gli uomini si avvicinano ai cinquant'anni e quello in cui hanno superato di poco i settanta, i livelli di testosterone possono calare a volte anche del 40 per cento, spesso a causa di cure farmacologiche. In alcuni di loro (dallO al15 per cento) tale calo può essere talmente forte da smorzare il desiderio sessuale. "Vedo tanti uomini anziani in cui i livelli di testosterone sono diminuiti, spesso a causa dei farmaci che assumono", dice il dottor Mario Mancini, andrologo dell'Ospedale San Paolo di Milano. Se hai motivo di ritenere che la colpa sia delle medicine che prendi, chiedi al medico di prescriverti un esame del sangue per verificare se potrebbe esserti utile una terapia sostitutiva del testosterone.

Tempo fa gli anziani con una dimostrabile deficienza di testosterone dovevano farsi due iniezioni alla settimana,ma questo poteva causare sbalzi di umore dopo l'iniezione e cali di energia e di libido quando gli effetti cominciavano a svanire. Adesso c'è il cerotto (simile a quello alla nicotina che usa chi vuole smettere di fumare): rilascia una quantità piccola ma costante di testosterone. Prove cliniche hanno dimostrato che cinque settimane di terapia hanno offerto significativi miglioramenti nell'umore e nella funzione sessuale nel 63 per cento dei pazienti. Hanno dichiarato di avere avuto almeno il triplo di erezioni e di orgasmi rispetto a prima di portare il cerotto.

Effetti collaterali di farmaci

È noto che molte medicine per !'ipertensione hanno effetti negativi sulla funzione erettile, ma alcuni ricercatori sono convinti che anche la diminuita libido sia un effetto collaterale comune, seppur poco riconosciuto. "Lo provocano spesso anche antipertensivi che non dovrebbero causare problemi", sostiene James Goldberg, un ricercatore in farmacologia della California. Per ulteriori informazioni sugli effetti collaterali da farmaci vai alla sezione Farmaci & Disturbi.

Cause secondarie

È anche possibile che la scarsa libido sia secondaria a qualche altro problema sessuale. Varie ricerche hanno dimostrato che negli uomini il più comune di tali problemi è il raggiungere o il mantenere l'erezione, nelle donne l'incapacità di avere l'orgasmo.

In uno studio su 47 uomini dalla libido scarsa che si sono presentati al Sex and Maritai Therapy Program del Medicai Center della University of Chicago, i ricercatori hanno abbozzato un ritratto dell'''uomo tipico" che ha quel problema. In genere, dicono, è sulla cinquantina e quasi sempre ha altri problemi sessuali (di solito legati all'erezione). I terapisti che cercano di aiutarli devono per prima cosa cercare di scoprire se alla base c'è un problema fisico e curarlo per primo.

Ecco perchè anche in questo caso gli esercizi naturali si dimostrano la soluzione migliore anche in caso di scarsa libido. Superando alla radice il tuo problema sessuale (sia problemi di erezione, sia eiaculazione precoce, sia dimensioni del pene, sia ansia da prestazione, ecc.), NON avrai più nessun limite al desiderio fisico, avrai una incredibile voglia di fare all'amore (come è giusto che sia, si sa).

Non ci credi? Inizia col provare qualche bella sudata: comincia a praticare regolarmente esercizio fisico, se già non lo fai. Una quantità impressionante di ricerche suggerisce che questo può migliorare una libido fiacca.

In uno studio, gli uomini che si dedicavano all'esercizio aerobico tre volte alla settimana facevano più sesso, si masturbavano di più e avevano orgasmi più frequenti rispetto ai pantofolai con cui erano stati confrontati. I ricercatori suppongono che l'esercizio fisico influisca sul desiderio sessuale incrementando i livelli circolanti di testosterone; in un altro studio, il testosterone è aumentato in modo significativo dopo che i pazienti si erano impegnati nella corsa per trenta minuti.

Ricorda solo di farti una doccia, prima di invitarla a ballare.

continua
>