DIMENSIONI PENE

 







LINKS UTILI

 

Problematiche: dimensioni del pene

Chirurgia di allungamento del pene

Forse, se sei stato in America, ti è capitato di vedere la pubblicità. INGROSSAMENTO DEL PENE. dicono le lettere a caratteri cubitali. ALLUNGAMENTO DEL PENE. Poi viene menzionato il nome di un medico e il fatto che ha già eseguito più di 3.000 interventi e che è disponibile il 100 per cento di finanziamento (traduzione: non c'è assicurazione medica al mondo che te lo paghi, amico!). Finisce con un numero di telefono locale per una "consultazione gratuita di 30 minuti".

I chirurghi che mettono annunci come questo hanno fatto una presentazione ai loro colleghi medici nel convegno nazionale del 1994 dell'American Urological Association, Il giornalista di Mens's Healtb Greg Gutfeld si trovava lì e ha assistito alla proiezione delle diapositive. Anche se i medici si compiacevano a gran voce di aver portato la gioia nella vita di così tanti uomini, le immagini erano più eloquenti delle parole. Non era una bella vista: i peni "migliorati" non sembravano per niente migliori. Avevano tutta l'aria di filoncini di pane lievitati male, O peggio, "Per un momento", ricorda Gutfeld. "ho scambiato una diapositiva per il volto avvizzito di un vecchio", Gli urologi presenti non si sono divertiti. Non sembravano cogliere affatto il lato umoristico,

FOTO
CHIRUGIA
PENE

Che cosa, di preciso, faceva sì che quei membri maschili avessero un aspetto così miserevole? La procedura usata per "allungare" il pene consiste semplicemente nel tagliare i legamenti sospensori principali che lo ancorano all'osso pubico. Questo permette alla sua porzione che normalmente resta all' interno del corpo (stiamo parlando di poco più di due centimetri) di sporgere fuori. Questa procedura viene di solito effettuata assieme a un'altra, chiamata "ingrossamento", che consiste nell'aggiungere grasso al pene. È una specie di liposuzione al contrario. I problemi: dopo qualche mese il corpo riassorbe il grasso. Quello che non viene riassorbito può formare grumi e bitorzoli,

Così te ne resti con un pene da fuoristrada che hai bisogno di livellare, La maggior parte degli urologi è decisamente contraria a tale operazione, La Society for the Study of Impotence ha emesso una dichiarazione in cui avverte che non è provato che le procedure siano sicure o efficaci e che "dovrebbe essere considerato un intervento chirurgico sperimentale". In una pubblicazione medica è stata riportata una citazione di un membro di questa società, l'urologo di San Francisco Thomas Lue: "Posso far risparmiare a questi pazienti un sacco di soldi. Gli metto il pene su un tavolo e lo colpisco con un martello. Resterà gonfio per sei mesi circa, poi tornerà come prima, Con le iniezioni di grasso otterranno gli stessi risultati".

Le migliaia di uomini che sono ricorsi a questo intervento per la maggior parte sono a posto, dal punto di vista anatomico, "Hanno davvero un problema". sostiene Kenneth Goldberg, fondatore e direttore del Male Health Center a Dallas, "e questo si trova nella loro testa, Voglio dire, passare quello che hanno passato e poi vantarsi di averlo due centimetri più lungo .. ".
A un costo che va dai 4,000 ai 7,OOO euro, sono due centimetri preziosi.
Peccato che nessuno faccia interventi chirurgici sulla fiducia in se stessi.

Insomma gli svantaggi dell 'intervento chirurgico sono sicuramente superiori agli effettivi vantaggi. L'approccio chirurgico al problema delle dimensioni del pene è del tutto fuori luogo: gli effetti collaterali inoltre sono considerevoli e spesso irreversibili. Per questo, sconsigliamo l'intervento chirurgico di allungamento del pene, tranne rarissime eccezioni.

Al giorno d'oggi esistono metodi molto più efficaci, non invasivi, molto meno costosi e che possono farti mettere su MOLTI PIU' CENTIMETRI!!!!!!!!

continua
>