Articoli

 



Allungamento pene



LINKS UTILI

 

Presentazione: consigli

I consigli giusti

Con questo articolo non vogliamo dire che tutti i medici siano approfittatori, anzi! La maggior parte di loro lavora onestamente ed ha realmente a cuore la salute della persona. Meglio valutare caso per caso, e fare attenzione ai consigli che vengono prestati: se sono relativamente poco costosi e giustificati, è giusto fare un tentativo, non vi pare?

Ad esempio, un numero di medici sempre maggiore sta felicemente approvando e consigliando gli esercizi naturali come metodo meno invasivo, più sano e più efficace per la quasi totalità dei disturbi sessuali maschili,sia fisici che psicologici. I primi esperimenti medici sugli esercizi di allungamento del pene risalgono ai primi anni 70 quando il Dr. Brian Richards iniziò i suoi test che lo portarono alla scrittura di numerosi libri sull'argomento. (Fonte: BrianRichrads)

I medici dell'Universita del West England di Bristol in Inghilterra, hanno diretto un test su un campione di 55 uomini con problemi di impotenza e dopo 5 settimane il 75% di loro ha mostrato sensibili miglioramenti. (Fonte: Italia Salute )

Il dott. Dr. Giancarlo Balercia, Responsabile del Settore di Andrologia Medica e del Laboratorio di Andrologia di Ancona, propone una terapia contro l'eiaculazione precoce basata su esercizi naturali.

Il dott. Carlo Rando, titolare di un noto sito web, andrologiaonline.it, inserisce nelle terapie per la correzione della forma e delle dimensioni del pene uno degli esercizi naturali più famosi, anche se le modalità di esecuzione descritte sembrano un po' troppo superficiali.

Il dott. C.Torretta dirige un sito web interamente dedicato alla salute maschile in cui fa continui riferimenti agli esercizi di allungamento del pene come un vero toccasana per tutti i disturbi sessuali maschili.

Questi sono solo alcuni esempi: il programma Pene In Forma mostra poi altre testimonianze mediche riguardo a questi famosi esercizi. Il fatto che lo staff del sito confermi pubblicamente di avere dei medici anche tra i propri clienti, dimostra quanta disparità di informazione ci sia tra la via della medicina ufficiale e quella invece ufficiosa.

 

Valutazione medica del programma PeneInForma

Perchè un qualsiasi programma sia efficace dal punto di vista medico deve rispondere ai seguenti requisiti:

Il programma di allungamento del pene PeneInForma risponde a entrambi i criteri. Non vi è alcun dubbio che gli esercizi raccomandati nel programma hanno effettivamente la capacità di aumentare le dimensioni del pene quando usati consistentemente come correttamente indicato. Non vi è alcun dubbio che NON si tratta di gonfiori temporanei, i risultati sono consistenti e permanenti nel tempo.

Finchè il soggetto continua ad effettuare le routine raccomandate dal programma PeneInForma può guadagnare anche più di 4-5 centimetri nella lunghezza del pene (c'è da aspettarsi ovviamente un guadagno proporzionato anche in circonferenza).

Non c'è modo di farsi male con queste tecniche (a meno di abusarne volontariamente e per un lungo periodo di tempo). A differenza degli attrezzi che, a causa di una efficacia limitata non certo priva di controindicazioni, hanno sempre destato la mia preoccupazione di andrologo, questi esercizi mirano ad effettuare un vero e proprio "allenamento del pene".

Un allenamento progressivo, non esagerato e ben strutturato è il modo migliore non solo per chi ha problemi di dimensioni, ma PER TUTTI COLORO CHE DESIDERANO UNA VITA SESSUALE MIGLIORE E PIU' SERENA.

Si perchè il bello è anche che questi stessi esercizi si rivelano essere un vero e proprio "toccasana" per i più comuni disturbi maschili che possono insorgere generalmente con l'avanzare dell'età ma anche in soggetti più giovani: sto parlando di impotenza, eiaculazione precoce, orgasmi deboli, eiaculazione fiacca, poco voluminosa e via dicendo: questi problemi possono essere risolti definitivamente grazie pochi minuti di esercizio al giorno!

Per quanto riguarda i prodotti consigliati non ho particolari avvisi da fare, si tratta più che altro di complementi all'esercizio, che rimane la causa principale nell' aumento di dimensione.

 

Dr. R. Guidetti, medico chirurgo specializzato in Urologia, Andrologia e Istituzioni di Sessuologia medica.

 

peneinforma
>